curlingtorino/blog Rotating Header Image

In questo momento vorrei essere su quel treno

en_cart_toja.jpg

C’è un sogno, che spero prima o poi di realizzare. Il sogno di un viaggio.
E’ un lungo percorso in treno da Toronto a Vancouver. Sono 4500 km di panorami mozzafiato. In 3 giorni e 3 notti si toccano i più importanti centri di curling del mondo. Il percorso è meglio conosciuto con il nome di “the Canadian” ed è gestito dalla compagnia Via Rail.
Chi ha vissuto questa esperienza potrebbe descriverla così. Si parte ogni martedì mattina dalla Union Station di Toronto con direzione Sudbury. In due ore si arriva nei rilievi boscosi della regione di Muskoka. Da questo momento il treno prosegue attraverso foreste immense costellate di laghi e rocce fino alla frontiera di Manitoba. A bordo il mangiare cambia cercando di riflettere la cucina delle regioni attraversate: pesce d’acqua dolce in Ontario, manzo in Alberta e così via.
Un servizio particolarmente curioso si può ottenere nella prima tratta da Sudbury a Winnipeg e consiste nell’arresto speciale. Chi vuole scendere dal treno nel pieno della natura canadese può richiederlo ed il treno si fermerà nella zona desiderata anche se non esiste una stazione.
Al primo risveglio del mercoledì ci si accorge che il paesaggio è cambiato , niente più boschi dell’Ontario ma le grandi pianure del Manitoba. Nel pomeriggio il treno fa sosta a Winnipeg, seconda grande città del viaggio dopo Toronto, una volta centro dell’industria delle pellicce, situata al crocevia di tre grandi fiumi. Si riparte destinazione Montagne Rocciose , verso la regione di Alberta. Dai vagoni panoramici si gode una vista eccezionale dei picchi innevati, gole, laghi e cascate. E non mancano gli incontri con alci, castori e a volte persino orsi. La mattina del venerdì si arriva a Vancouver, città cosmopolita e con la baia più bella del mondo. Questo lungo percorso ha toccato i paradisi del curling canadese da Winnipeg a Saskatoon a Edmonton a Jasper con arrivo sulle coste del Pacifico.
Il tutto per 428 Doll. can. (costo con i massimi lussi), ma ci sono sconti per studenti, anziani, ragazzi oppure semplicemente con offerte speciali o acquisto con buon anticipo.

One Comment

  1. masis scrive:

    Per chi fosse rimasto folgorato e volesse partire già martedì prossimo, ecco tutte le informazione, gli orari e delle fotto spettacolari:
    http://www.viarail.ca/trains/en_trai_toja.html

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

CURLING ITALIA