curlingtorino/blog Rotating Header Image

dicembre 6th, 2009:

Europei Curling Aberdeen 2009: Prima giornata uomini

Gara d’esordio per gli azzurri Stefano Ferronato,Gian Paolo Zandegiacomo,Giorgio Da Rin  Alessandro Zisa e Marco Mariani. L’avversario è la Francia dello skip Thomas Dufour. E’ stata una gara sempre in grande equilibrio ( al termine del 6° end parita’ 4 a 4) Fasi finali con un punto francese all’8° e ancora un punto azzurro  al nono  end. Forse proprio questo nono end è stato l’errore italiano. Sarebbe stato piu’ utile chiudere in parità e quindi andare all’ultimo end con l’hammer. Ultimo end della gara, invece, con la Francia che sfrutta al meglio l’ultimo stone e chiude vincendo la partita. Risultato finale Italia – Francia 5 a 6

Seconda gara di giornata contro la Finlandia dello skip Tomi Rantamaki. In questa partita ci siamo proprio illusi di festeggiare la prima vittoria. Le cose andavano molto bene con 4 punti di vantaggio per gli azzurri al termine del 2° end.Ma saltiamo fino al 7° end quando eravamo ancora saldamente in vantaggio per 6 a 3. Poi un ottavo della delusione con 4 stones a segno per la Finlandia.  Arriviamo al termine del nono  end ancora con buone speranze ( 7 a 7). Al decimo però 2 punti dei finlandesi ci tolgono ogni illusione. Risultato finale Italia – Finlandia 7 a 9.

Mentre vi scrivo è appena terminata la gara della seconda giornata Norvegia – Italia. Anche in questa partita si è ripetuto il dramma nell’ottavo end. Fino al termine del 7° eravamo in parità 5 a 5. Nell’ottavo lo skip norvegese Thomas Ulsrud riusciva a piazzare 3 stones a punto. Il nono end dava ancora agli italiani la soddisfazione di un punto ma non si giocava il decimo end e la gara termina con il risultato Norvegia – Italia 8 a 6.

Questa sera ( domenica 6 dicembre ) alle 19  Italia – Rep. Ceca

Europei Curling Aberdeen 2009: Prima giornata donne

Iniziate ieri le gare dell’Europeo 2009 a Aberdeen in Scozia. Il team italiano sia maschile che femminile è stato impegnato in 2 gare. E’  un doveroso obbligo iniziare il commento parlando delle gare femminili. Prima partita delle nostre ragazze semplicemente perfetta contro la Scozia padrona di casa. L’Italia è scesa sul ghiaccio con Giorgia Apollonio,Eleonora Alverà,Claudia Alverà e Electra De Col.Dopo un primo end con 2 punti per l’Italia la Scozia recuperava e , al termine del 4° end , le azzurre erano sotto per 4 a 2. Ma nel 5° end la svolta con 5 stones azzurre messe a punto. Poi ancora un 6° end giocato con determinazione con 3 stones italiane a punto. Negli ultimi end l’Italia concedeva poco alla rimonta scozzese e al termine del nono end la skip scozzese  Eve Muirtheard decideva di arrendersi stringendo la mano a Giorgia Apollonio. Risultato finale Scozia- Italia 6 a 11.

Seconda partita Italia – Norvegia . La Skip Norvegese è Marianne Rorvik. L’Italia inizia benissimo e dopo il 2° end è in vantaggio per 4 a 0. Poi un’end dopo l’altro a piccoli passi la Norvegia recupera riuscendo ad andare in parità ( 6 a 6) al termine del decimo end. La gara prosegue con l’extraend  e, anche se l’Italia ha l’hammer, la Norvegia conquista un punto. Risultato finale Italia – Norvegia 6 a 7.

Nella seconda giornata di domenica 6 dicembre  ore 14    Italia – Russia

CURLING ITALIA